Moby Dick


Cura e traduzione di Pietro Meneghelli
Edizione integrale

Moby Dick è l’opera più celebre dell’Ottocento americano. Questo grande romanzo del mare narra la drammatica sfida del Capitano Achab alla Balena Bianca, colosso marino ma anche creatura metafisica, figurazione dell’inconoscibile. A bordo del Pequod, la nave condannata, uomini di fedi e culture profondamente diverse vengono trascinati verso un unico destino, in un’epopea tragica che è anche una fra le più intense opere poetiche di tutti i tempi. Resa con grande vigore espressivo e in un linguaggio che, nella sua asciutta incisività, rispecchia le esperienze autenticamente vissute dall’autore a bordo delle baleniere, la storia della caccia alla Balena Bianca diviene un’allegoria del perenne confronto dell’uomo con se stesso. Da ricordare la stupenda interpretazione di Achab da parte di Gregory Peck.

Pagine: 480 - Minimammut Gold 1+1+1 - Argomenti: Classici moderni - Narrativa straniera - Classici - Letteratura
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...