Alla scoperta dei luoghi segreti del Medioevo

€ 14,90 € 11,92

Ogni luogo ha una leggenda da raccontare

Borghi, castelli, abbazie e monasteri leggendari di un’epoca divisa fra luci e ombre


Castelli, borghi, chiese e palazzi: il Medioevo ha disseminato l’Italia di meraviglie artistiche e architettoniche, forse più del tanto celebrato Rinascimento. Ma lo ha fatto seguendo la geografia di un potere disomogeneo, parcellizzato e diffuso. Il risultato è che ogni lembo della penisola ha un palazzo di pregio e ogni borgo arroccato il suo inaccessibile maniero, mentre imponenti abbazie spuntano all’improvviso tra le campagne, dietro la curva di un sentiero appenninico battuto dai pellegrini, e chiese rupestri e piccole rocche sperdute si rivelano, a volte, splendidi scrigni
affrescati. Da Aosta alla Sicilia, dal Friuli alla Sardegna, ogni luogo ha una storia e spesso una leggenda da raccontare. Ed è ciò che in questo libro, ripercorrendo la penisola, i due autori hanno provato a fare. 

I luoghi più segreti e misteriosi di una delle epoche più affascinanti della storia europea

Alcuni tra i luoghi presenti nel libro:


VALLE D’AOSTA - Sant’Orso e il diavolo tra i capitelli del chiostro
PIEMONTE - L’abbazia di Lucedio e uno strano manoscritto anglosassone
VENETO - Venezia, dalla fondazione al mosaico dei dannati
LOMBARDIA - Chiese, castelli e monasteri del Seprio
TOSCANA - La Lunigiana, terra di santi, capitelli e idoli di pietra
LAZIO - La leggenda di Costantino e Silvestro, come dentro un film
PUGLIA - Castel del Monte, dal “mistero” alla luce del sole
SICILIA - Sperlinga, la fortezza nella roccia
SARDEGNA - Il castello di Burgos e la triste fine di Adelasia

ISBN: 9788822721280 - Pagine: 336 - I volti della storia n. 474 - Argomenti: Storia - Saggistica - Storia
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...