Le 101 partite che hanno fatto grande il Milan

€ 5,90 € 4,43

La grandezza di una squadra non si conta solo con le vittorie. Si può diventare grandi anche pareggiando; persino perdendo. La storia del Milan è fatta di successi, di sfide ma soprattutto di passione. Questo libro prova a raccontarla in 101 partite simbolo, capaci di esprimere il modo di sentire il calcio tipico di chi vede nei colori rossoneri la propria ragione d’essere e di vita. E poiché la fama del club milanese è anche e soprattutto figlia delle leggendarie imprese compiute sui campi di tutto il mondo, le 101 partite scelte avranno una dimensione internazionale. Quasi tutte le sfide descrivono una vittoria e in qualche occasione un pareggio, ma c’è spazio anche per qualche battuta d’arresto che il buon milanista, fedele osservatore della filosofia del “Milanismo”, accetterà di buon grado. L’obiettivo è narrare la cronaca della partita, immergendola nello scenario del tempo in cui ha luogo, affinché il lettore, riga dopo riga, cominci a sentire le stesse emozioni vissute dai giocatori e dai tifosi, minuto per minuto fino al triplice fischio finale.

Sono solo novanta minuti, più i supplementari e i rigori: ma ogni partita è decisiva. 
Queste 101 hanno scritto la storia rossonera.


Tre le 101 partite:
22 maggio 1963 • Milan-Benfica 2-1
“La conquista della prima Coppa dei Campioni”
22 ottobre 1969 • Estudiantes-Milan 2-1
“La partita insanguinata”
11 maggio 1999 • Milan-Real Madrid 5-0
“Un Milan matador”
11 maggio 2001 • Inter-Milan 0-6
“Punteggio tennistico nel derby”
28 maggio 2003 • Juventus-Milan 0-0 (2-3 d.c.r.)
“Campioni d’Europa contro la Juve”
1° maggio 1988 • Napoli-Milan 2-3
“Una magica doppietta”
23 maggio 2007 • Milan-Liverpool 2-1
“Vendetta contro il Liverpool”

Prefazione di Pietro Paolo Virdis

ISBN: 9788822735515 - Pagine: 320 - Fuori collana n. 195 - Argomenti: Sport - Sport e Tempo libero - Storia
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...