Codice Caravaggio

€ 4,99

Nelle stanze del Vaticano è sepolto un segreto e qualcuno è disposto a tutto per scoprirlo

Roma, 1600. Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio, è molto apprezzato tra le famiglie nobili, ma non in Vaticano, dove i suoi dipinti sono considerati blasfemi. Spirito indomito, amante delle donne, del vino e dei duelli, Caravaggio viene convocato dal camerlengo dello Stato Pontificio, monsignor Petrucci, per rendere conto delle sue azioni. E proprio lì, in una stanza segreta della fastosa residenza cardinalizia, scorge qualcosa che non avrebbe mai dovuto vedere…
Roma, un futuro molto prossimo. Alla vigilia del conclave per eleggere il nuovo papa, l’assassinio di un alto prelato scuote le impenetrabili mura del Vaticano. Declan O’Malley, superiore generale dell’ordine dei gesuiti, e Liam Dempsey, suo nipote, ex soldato in Iraq, scoprono che nelle viscere oscure della Chiesa serpeggia un complotto. Mentre il terrorismo islamico lancia nuove, sanguinose sfide in tutto il mondo, i due cominciano a indagare, tra inaccessibili archivi di Stato e polverose gallerie d’arte, seguendo le tracce di un antico segreto…

ISBN: 9788854156760 - Pagine: 352 - narrativa n. 479 - Argomenti: Thriller - Narrativa straniera - Gialli e Thriller
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...