I servizi segreti del Vaticano

€ 9,90

Dal caso “Spotlight” a Emanuela Orlandi

I loro segreti sono inconfessabili

Il Vaticano è da secoli una potenza interna­zionale. 
Non c’è dunque da stupirsi che ciò abbia destato sospetti e curiosità, alimentando le dicerie secondo cui il papa sarebbe il leader più informato del mondo. Prendendo in esame i pontificati di dieci papi (da Pio VII, la nemesi di Napoleone, a Pio XII, malignamente definito il «papa di Hitler») e spaziando attraverso due secoli di storia mondiale, l’intrigante analisi di David Alvarez spalanca le porte del Vaticano e introduce il lettore nel mondo dello spionaggio, tanto sorprendente quanto poco conosciuto. In queste pagine incontriamo leader mondiali, più o meno noti, e professionisti dello spionaggio, preti di dubbia reputazione e informatori al soldo di potenti signori. Basato sui documenti diplomatici e sui dossier dei servizi segreti inglesi, francesi, italiani, spagnoli, americani e vaticani – fra cui alcune carte che il Vaticano si è affrettato a sigillare dopo che l’autore le aveva consultate – I servizi segreti del Vaticano svela i complotti e gli intrighi che coinvolsero le più alte cariche della Santa Sede: il risultato è un’opera che rivela gli aspetti più oscuri della storia pontificia e della diplomazia internazionale, senza rinunciare a criticare i punti deboli di alcune trame segrete.

Spionaggio, complotti e intrighi da Napoleone ai giorni nostri

«La materia è raccontata in modo molto equilibrato, ma senza rinunciare a passaggi di gusto efficacemente narrativo.»
Corrado Augias

«Ecco come il Vaticano ha sempre nascosto le sue intromissioni nella politica internazionale.»
Left

«Un’opera che rivela gli aspetti più oscuri della storia pontificia e della diplomazia internazionale.»
Antimafia 2000

«Si è a lungo sostenuto che il Vaticano disponesse della miglior rete di servizi segreti del mondo. Ma sarà proprio vero? Lo storico David Alvarez indaga su questo mito realizzando un’opera eccellente.»
David Kahn, autore di La guerra dei codici: la storia dei codici segreti e Hitler’s Spies

«Un brillante resoconto sugli intrighi della Città Eterna. Ricco di personaggi interessanti – spie, agenti segreti, informatori e cospiratori – alcuni incompetenti, altri molto abili, ma tutti degni di memoria.»
Susan Zuccotti, autrice di Il Vaticano e l’Olocausto in Italia

ISBN: 9788854193321 - Pagine: 352 - I volti della storia n. 375 - Argomenti: Spiritualità - Politica - Società - Storia - Saggistica
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...