Dieci brutali delitti

€ 9,90 € 7,43

«Tra i migliori libri che abbia mai letto. Impossibile interrompere la lettura.» Stephen King

Una scioccante storia vera


Per oltre dieci anni, un uomo ha compiuto più di cinquanta aggressioni nel nord della California. Successivamente, spostandosi verso sud, ha lasciato dietro di sé una scia di sangue: dieci omicidi brutali. Nessuno è riuscito a catturarlo, è scomparso nel nulla sottraendosi alle massicce operazioni di polizia in tutta la zona. Trent’anni dopo, Michelle McNamara, una giornalista, ha deciso di indagare per trovare lo psicopatico che lei stessa ha soprannominato il “Golden State Killer”, termine poi adottato anche dalle autorità. Questo libro, pubblicato dopo la sua morte, è una straordinaria testimonianza del lavoro che ha compiuto e offre una prospettiva lucidissima sull’America, attraverso il racconto di tutto l’orrore che una singola mente criminale è stata capace di generare. A emergere è anche il ritratto di una donna e della sua instancabile ricerca della verità. Salutato come un classico moderno del giornalismo d’inchiesta, ha contribuito alla realizzazione del sogno della sua autrice: smascherare il Golden State Killer.

«Ciò che rende questo libro così speciale è che parla di due ossessioni, una chiara e una oscura. Il Golden State Killer è la metà oscura, Michelle McNamara quella chiara. È un viaggio in due menti, una malata e disordinata, l’altra intelligente e determinata. Ho adorato questo libro.»
Stephen King

La storia vera del serial killer che ha terrorizzato la California tra gli anni ’70 e ’80

Vincitore dei Goodreads Choice Awards 2018 per la categoria “nonfiction”

Al primo posto nella classifica del New York Times

ISBN: 9788822728029 - Pagine: 352 + 16 t.f.t. - Nuova Narrativa Newton n. 995 - Argomenti: Gialli e Thriller - Narrativa straniera
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...