I grandi delitti di Roma antica

€ 12,00

Un appassionante viaggio nel tempo sulle tracce di efferati omicidi
Da Servio Tullio ai Gracchi, da Giulio Cesare a Britannico

Parte del fascino immortale della storia di Roma antica risiede nei delitti che ne hanno influenzato la storia, cambiando inevitabilmente il corso degli eventi.

Analizzando alcuni dei crimini più celebri avvenuti dalla fondazione di Roma fino alla caduta dell’Impero, è possibile approfondire diversi aspetti della vita quotidiana nell’antica Roma. Questo libro riapre alcuni dei più eclatanti “cold case” avvenuti circa duemila anni fa, consentendo al lettore di calarsi nei panni dell’investigatore a caccia di tracce e di assassini che a volte pagheranno per le loro malefatte, altre sfuggiranno per carenza di prove. Partendo dalla scomparsa improvvisa di Romolo, da sempre avvolta nel mistero e considerata da molti come uno dei più noti crimini irrisolti dell’antichità; passando per la morte dei Gracchi, con molteplici piste da seguire; fino alla morte di Cesare: l’omicidio più famoso della storia… Un viaggio appassionante e indimenticabile nel delitto.

Per conoscere Roma antica e gli aspetti più oscuri e insoliti della vita quotidiana dei romani, bisogna conoscere i suoi delitti…

Un inizio violento (Romolo e Remo)
I re etruschi e la caduta della monarchia
Una famiglia sfortunata: I Gracchi
Il cesaricidio e la fine della repubblica
Le avvelenatrici
Schiavi: vittime o carnefici?
Il femminicidio nell’antica Roma
Adriano: un assassino?
Costantino e il cristianesimo
Morte di un imperatore
Barbari assassini
Un cold case a Ercolano

ISBN: 9788822748720 - Pagine: 320 - I volti della storia n. 597 - Argomenti: Storia - Saggistica - Storia
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...