Il delitto dell'artista maledetto

In uscita il: 14/11/2019
 
€ 9,90
Cop. rigida  € 9,90

Il viso dell’assassino è nascosto dietro uno dei ritratti della vittima

York, 1799. Nel caldo torrido del mese di agosto, l’artista Matthew Harvey viene ritrovato ucciso in casa sua, pugnalato con un paio di forbici. L’omicidio desta subito scalpore in tutta la città. Le sue opere, infatti, hanno riscosso grande successo grazie alla tecnica utilizzata. Harvey ritraeva i suoi modelli di profilo, tracciando i contorni della loro silhouette su un cartoncino nero che poi ritagliava, creando raffigurazioni suggestive. E se uno dei suoi ultimi sei lavori riproducesse la sagoma dell’assassino? Se il suo volto si celasse dietro le silhouette scure dei misteriosi personaggi ritratti? Fletcher Rigge si trova in prigione a causa dei debiti contratti da suo padre, quando riceve una bizzarra lettera: il figlio dell’artista assassinato gli chiede di risolvere il mistero. Avrà un mese di tempo per trovare l’assassino e, se riuscirà nell’impresa, verrà rilasciato definitivamente. Ma il prezzo per la libertà è la risoluzione di un caso insidioso, in cui dietro ogni ombra si nasconde un pericoloso segreto.

«Un libro trascinante e intelligente, dall’inizio alla fine.»
The Times

«Avvolge come una trapunta che profuma di sigaro e porto. I personaggi di questo libro sono memorabili e la York descritta da Andrew Martin, ricoperta di neve, è l’ambientazione perfetta per il suo ritratto del XVIII secolo, in cui la realtà è fin troppo complicata per essere definita semplicemente bianca o nera.»
Evening Standard

«Un potente thriller di grande originalità.»
Sunday Times

«Personaggi credibili, ironia e lampi di avventura picareschi sono gli ingredienti di un romanzo sofisticato, intrigante ed estremamente riuscito.»
Daily Mail

ISBN: 9788822735959 - Pagine: 320 - Nuova Narrativa Newton n. 1053 - Argomenti: Gialli e Thriller - Narrativa - Narrativa storica - Narrativa straniera
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...