La maledizione del corvo nero

€ 5,90 € 4,43

Un'autrice tradotta in 23 lingue

Un grande thriller


È un freddo mattino di gennaio, e le isole Shetland sono ricoperte da una coltre di neve. Mentre Fran Hunter sta rientrando in casa, il suo sguardo è attratto da uno sprazzo di colore sul candido terreno ghiacciato, intorno al quale neri corvi volano minacciosi. L’urlo di terrore di Fran riecheggia nel vuoto: gli uccelli si stanno contendendo il cadavere di Catherine Ross, la sua giovane vicina di casa. Per i tranquilli abitanti dell’isola, sconvolti, è chiaro che l’omicida è Magnus Tait, un sempliciotto che vive appartato. Ma quando il detective Jimmy Perez e i suoi colleghi danno inizio alle indagini, una luce di sospetto e di paura è gettata su tutta la comunità. Per la prima volta dopo anni, le porte delle case vengono chiuse a chiave, ciascuno guarda al proprio vicino come a un possibile assassino, nessuno si fida più di nessuno.
La maledizione del corvo nero è un viaggio sotto le ridenti apparenze di un mondo chiuso e appartato, di una comunità che si crede forte e coesa e che invece cova segretamente invidie, rancori, sete di sangue: un capolavoro del thriller. 

Una comunità sperduta e isolata, inquinata dal mare. Di chi puoi davvero fidarti ora?

«Altro che omicidi: la sola descrizione di un uomo solitario, in attesa che qualcuno bussi alla porta per poter augurare un “buon anno nuovo”, è abbastanza per farvi gelare il sangue.»
The New York Times Book Review

«Ann Cleeves è davvero un’ottima scrittrice: efficace per atmosfera, trama e personaggi.»
The Times

«La maledizione del corvo nero dimostra che grande scrittrice sia la Cleeves… Un libro compiuto e profondo.»
Sunday Telegraph

ISBN: 9788822712004 - Pagine: 320 - Gli Insuperabili n. 338 - Argomenti: Thriller
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...