L'agente segreto

€ 1,99

Introduzione di Walter Mauro
Traduzione di Annagrazia Bassi
Edizione integrale


Dopo la lunga avventura sui mari, donde trasse memorabili opere romanzesche, Joseph Conrad cominciò a vivere una diversa vicenda letteraria, e ne fanno fede due romanzi fortemente impegnati nella vita politica del tempo: L’agente segreto e Sotto gli occhi dell’Occidente. L’agente segreto, ambientato in una Londra sconvolta da angosciosi episodi di terrorismo, racconta la storia di un inetto a vivere che spera in un gesto clamoroso che lo recuperi alla propria dignità di uomo e di eroe. Non sa agire da solo e si serve del cognato che dovrà aiutarlo a superare tale condizione di inferiorità. Ma tutto questo non sarà sufficiente per salvare l’uomo dalla sua stessa incapacità di sopravvivenza. Fra i più prestigiosi di Conrad, questo romanzo d’azione è un testo esemplare per capacità di scrittura e per movimento di situazioni e di personaggi.

«Non era un uomo d’azione, non era nemmeno un oratore dall’eloquenza torrenziale, uno di quelli che trascinano le masse in mezzo al frastuono assordante e allo spumeggiare dei grandi entusiasmi. Con un’intenzione assai più sottile egli assumeva la parte di insolente e velenoso evocatore di quegli impulsi che si annidano nell’invidia cieca e nell’esasperata vanità dell’ignoranza…»

ISBN: 9788854138391 - Pagine: 256 - classici n. 5 - Argomenti: Classici moderni - Narrativa straniera - Classici - Letteratura - Narrativa
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...