Armando Comi


È nato a Catanzaro nel 1978 e vive a Bologna. Laureato in Filosofia e Dottore di ricerca in Storia della Filosofia, si è occupato di millena­rismo, profetismo e simbologia. Ha pubblicato diversi saggi su movimenti ereticali e simboli profetici. È stato lessicografo occupandosi di voci religiose, filosofiche e stori­che. Con la Newton Compton ha già pubblicato I quattro enigmi degli eretici, primo volume dedicato alla storia del tribuno medievale Cola di Rienzo, che prosegue con Il santua­rio degli eretici.

Foto dell'autore: © Massimiliano Maria Palaia

In uscita il: 18/06/2020
 

Un grande thriller storico

L’ultima profezia sta per compiersi

Anno del Signore 1350.

Su Praga, capitale dell’impero, in­combe un pericoloso eretico: il Pa­stor Angelicus. Di lui si racconta che usi la magia degli specchi per evo­care demoni e conoscere il futuro. Solo una persona può scoprire chi sia questo misterioso personaggio: Cola di Rienzo, il tribuno romano salito al potere proprio grazie a uno specchio magico e poi costretto a lasciare Roma. Sulla Maiella, dove un gruppo di eretici perseguitati chiede il suo aiuto, Cola di Rienzo incontra un banchiere tanto geniale quanto perfido, che gli racconta di una profezia che potrebbe svelare i piani del Pastor Angelicus. Il ban­chiere tuttavia nasconde qualcosa. Nel corso della sua...

Il thriller più geniale dell'anno

Profezie, cospirazioni e delitti nella cupa Roma del tardo Medioevo

Autunno 1342.

Roma è macchiata da un crimine abominevole. Un cavaliere cinto da una corona con dieci corna uccide un neonato per impedire l’avverarsi di un’inquietante profezia. Il piccolo sembra essere colui che un giorno erediterà uno specchio che porterà sciagure nel mondo. Cinque anni dopo, il giorno di Pentecoste, il tribuno romano Cola di Rienzo esce di prigione con l’intenzione di realizzare una predizione ricevuta in sogno, ma il suo destino si incrocia con un messaggio che giunge dal passato e lo incita a mettersi alla ricerca di uno specchio occulto, lo Speculum in Aenigmate. Si tratta di un manufatto realizzato con la...