Narrativa storica


Regina d'Egitto o schiava d'amore?

La storia di Cleopatra come non l'avete mai letta


La giovane Cleopatra è l’erede della dinastia dei Tolomei, discendenti di Alessandro Magno. Sa di poter ambire al regno d’Egitto, ma è molto diversa dagli altri pretendenti al trono, in particolare dallo spietato fratello minore Tolomeo: è ambiziosa, intelligente e ha una mentalità aperta e progredita. Ecco perché, quando sua nonna Neferptah sta per morire, riesce a strapparle senza troppe difficoltà un giuramento solenne: per nessuna ragione al mondo Cleopatra mescolerà il suo sangue a quello dei fratelli, come hanno sempre fatto i faraoni nei tempi passati, e si concederà solo al più potente degli uomini. Ma Tolomeo, arrogante e sanguinario, non...

Dopo Il profumo di Süskind, un nuovo romanzo sul potere dei sensi

Un grande romanzo alla ricerca del sapore perfetto

Nella Francia del diciottesimo secolo, Jean-Marie d’Aumout racconta la sua storia di orfano, cadetto, libertino, gastronomo e proprietario del primo zoo di Francia.
Dalla povertà estrema all’incontro che gli cambierà la vita, dagli anni alla scuola militare al matrimonio con la sorella del suo migliore amico, d’Aumout ci narra dei suoi amori, della sua amicizia con il rivoluzionario americano Benjamin Franklin, della corrispondenza con Voltaire e del suo ruolo nella caduta della Repubblica di Corsica. Mentre la Francia comincia a cedere sotto i colpi della rivoluzione, Jean-Marie cerca rifugio in alchimie...

Roma ha bisogno del suo coraggio

Dove finisce la storia, inizia la leggenda

Un grande romanzo storico


376 d.C. L’impero romano d’Oriente è solo contro le orde di barbari che premono dai confini. L’imperatore Valente cerca di coordinare le poche difese a sua disposizione per fronteggiare l’invasione dei Goti a nord del Danubio. Nel frattempo, a Costantinopoli, un’alleanza tra fede e politica dà origine a un complotto letale che porterà le massicce schiere provenienti da est ad abbattersi su quei territori turbolenti. Proprio qui, Numerio Vitellio Pavone, un ragazzo ridotto in schiavitù dopo la morte del padre soldato, riesce a raggiungere le legioni di confine, poco prima che siano inviate a riconquistare il regno del Bosforo, da...

C’è stato un tempo in cui i vessilli di Roma sfidavano il vento annunciando al mondo intero l’avvento di un dominio immortale. Ora quel tempo è finito e i confini della città eterna sono stati oltraggiati da torme di barbari. In un impero ormai disgregato e corrotto, tra le immagini lascive di feste decadenti e storie di ordinaria corruzione, si staglia la figura di Giulio Valerio Maggioriano, pronto a consacrare la sua intera esistenza al riscatto di Roma. Imperator per acclamazione e quasi contro la sua volontà, Giulio Valerio Maggioriano dovrà lottare contro i sussulti di un’epoca malvagia. Intorno a lui – amici, nemici o infidi cospiratori – ci sono alcuni tra i più grandi personaggi del V secolo d.C.: l’ambigua Galla Placidia, il...

Dietro la storia di Roma c'è un'altra storia

Intrighi, ricatti e sangue all'ombra del Colosseo

Roma, 96 d.C. Il noto delatore del Senato e impenitente libertino Sesto Verpa viene trovato pugnalato a morte nella sua camera da letto.

Tutti i sospetti ricadono sui suoi domestici, che rischiano la condanna a morte. Il dispotico imperatore Domiziano ordina a Gaio Plinio Secondo, passato alla storia come Plinio il Giovane, di indagare sulla faccenda, approfittando della momentanea chiusura dei tribunali in occasione dei ludi romani. Se il giovane senatore non riuscirà a identificare l’assassino entro la fine dei giochi, tutti gli schiavi di Verpa verranno bruciati vivi nel Colosseo.
Per svolgere al meglio il compito che gli è stato...

Un grande romanzo storico

Un autore da oltre 900.000 copie

Gerusalemme, 70 d.C.

Un giovane membro della famiglia di Gesù mette in salvo dalle devastazioni dei romani di Tito le memorie scritte da Giacomo, fratello di Cristo. Oltre mille anni dopo, il manoscritto ricompare a Magonza nelle mani della comunità ebraica, che intende usarlo come prova dell’assoluta innocenza dei giudei nella morte di Gesù. E ora, nel 1099, mentre la città è assediata dai crociati, il prezioso documento è di nuovo a Gerusalemme, dove lo cercano i capi cristiani per impedire che il suo messaggio provochi una scissione all’interno della Chiesa. Otto destini sono intrecciati con le sorti del memoriale di Giacomo: quelli di due sorelle ebree sopravvissute al...

Leggendario!

Un grande romanzo storico

Quale segreto si nasconde dietro il ritrovamento del tesoro delle mummie reali?

Egitto, fine Ottocento.

Émile Brugsch, egittologo tedesco, cerca di scoprire la provenienza di alcuni oggetti di valore che sono apparsi nei negozi di antiquariato di Luxor. Il suo istinto gli dice che dietro quei manufatti, venduti come souvenir ai turisti, potrebbe nascondersi qualcosa di losco. Brugsch si mette allora a indagare e scopre un complesso traffico internazionale di opere d’arte che agisce con la compiacenza delle corrotte istituzioni locali. Eppure chi ha trafugato quei reperti non sa che nelle tombe reali si nascondeva un terribile segreto risalente a migliaia di anni fa, fino all’epoca dei...

Un autore bestseller
Oltre 50.000 copie

Un grande thriller

Dall'autore di La cattedrale dell'Anticristo

È il carnevale del 1756
. Il giovane barone veneziano Bellerofonte Castaldi, investigatore del tribunale dei Signori della Notte al Criminàl e, quando occorre, spia per il consiglio dei Dieci, è impegnato nel consegnare alla giustizia i peggiori criminali in circolazione. Ma la sfida più difficile per lui deve ancora arrivare: papa Benedetto XIV in persona richiede infatti la sua presenza a Roma, dove qualcuno sta seminando il terrore uccidendo dei ragazzini. Nel frattempo anche il rettore del Collegio dei gesuiti viene misteriosamente avvelenato. Esiste un nesso tra questi crimini? E perché il Santo Uffizio vuole impedire a...

Dall'autore della saga Il guerriero di Roma
Oltre 50.000 copie

La storia dell'uomo nato plebeo, cresciuto guerriero, divenuto imperatore

Magonza, 235 d.C. In un attacco a sorpresa l’imperatore Alessandro Severo viene brutalmente assassinato insieme alla madre.

È la fine della dinastia dei Severi e per Roma è l’inizio di un’era di instabilità, ribellioni, sanguinose guerre civili. Al trono sale Massimino Trace, il primo imperatore proveniente da una famiglia povera. Il Senato tesse le sue lodi, ma accetterà davvero di sostenere un guerriero appartenente a una classe sociale infima e salito al potere grazie alla forza fisica e al coraggio? A nord intanto imperversa la guerra contro i barbari, che consuma uomini e ricchezze. Spinto...

«Un libro scritto sul filo del rasoio, emozionante e ricco di atmosfera. Una grande lettura.»
Historical Novels Review


Nell’anno del Signore 1097, papa Urbano II si alza dallo scranno che fu di san Pietro e, in un impeto d’ira furibonda, si scaglia contro gli infedeli chiamando a raccolta i signori d’Europa affinché i loro eserciti si adornino della croce di Cristo e spazzino via il sacrilegio di una Città Santa sulla quale sventola la bandiera dell’Islam. Il proclama del pontefice incontra un consenso senza precedenti e, in breve tempo, un fiume di uomini in armi è pronto a muovere verso est, disposto a tutto pur di strappare ai seguaci di Maometto la terra in cui il figlio di Dio si è fatto uomo, e restituire a Gerusalemme la dignità...

Il coraggio di un soldato romano che lotta per Roma e per la vita

«Un romanzo ricco di suspense e pieno di intrighi e conflitti violenti che non potranno non affascinare il lettore di romanzi storici.»
Independent Weekly


Marco Valerio Aquila, giovane pretoriano, è appena sbarcato in Britannia, scampato miracolosamente all’orrenda strage della sua famiglia voluta da Commodo. L’imperatore, accecato dal potere, ha emesso contro la sua stirpe una condanna a morte senza appello. Inseguito, braccato, costretto a nascondersi, grazie al favore di un misterioso legato romano, Marco Valerio è accolto sotto falso nome in una legione di stanza presso il Vallo di Adriano, al confine settentrionale della provincia. Qui, grazie al suo valore e...

EDIZIONE SPECIALE: CONTIENE UN ESTRATTO DEL NUOVO ROMANZO

La storia di Tutankhamon nasconde un'altra storia

Un grande romanzo storico

Una sepoltura maledetta
Un segreto custodito per millenni
Cosa si nasconde in quella tomba?


Antico Egitto, 1326 a.C. Tutankhamon è intenzionato a traslare i resti del padre Akhenaton nella valle dei Re. Accusato di essere un eretico per aver instaurato il culto dell’unico dio Aton, infatti, il defunto faraone era stato prima assassinato e poi seppellito fuori dalla necropoli reale. I sacerdoti, però, cercano di dissuadere in ogni modo il giovane re dal progetto, e alcuni ambiziosi e oscuri personaggi all’interno della corte arrivano persino a minacciarlo di
morte.
Luxor, 1922. Howard Carter,...

Le legioni avanzano, la vittoria è vicina

«Un autore che darà filo da torcere ai maggiori scrittori di romanzi storici.»
The Scotsman


43 d.C. Arroccato nella sua fortezza nel Sud dell’odierna Inghilterra, Carataco, capo supremo dei Britanni, guarda dall’alto della collina l’esercito nemico che avanza. Elmi e corazze dei legionari brillano per tutta la vallata come stelle nel cielo, e le insegne romane ondeggiano minacciose al richiamo di battaglia delle trombe. L’imperatore Claudio già pregusta la vittoria: presto anche lui avrà un posto nella storia come i suoi gloriosi predecessori, Cesare e Augusto.
Intanto i Britanni, finalmente riuniti in un unico esercito, serrano i ranghi. È il loro ultimo, disperato tentativo di difesa e...

Un autore da 3 milioni di copie
Numero 1 in America


Ispirato a una storia vera
Una storia di coraggio straordinario


La Germania che Jacob Weisz ha conosciuto e tanto amato non esiste più. Una nube nera l’ha avvolta, e ora il regime nazista e Adolf Hitler tengono in scacco l’intera nazione. Nel giro di pochi anni tutti i non ariani – e in particolare gli ebrei come Jacob – sono diventati i reietti del Paese. Weisz ha deciso di lottare con tutte le sue forze contro la dittatura ma, dopo un attentato fallito e una notte di inaudite violenze, si ritrova sul treno che deporta i prigionieri ad Auschwitz. A mano a mano che la terribile macchina dello sterminio viene messa a punto, Jacob realizza che può contare solo sulla propria...

Indimenticabile

Una storia vera

La prima guerra mondiale vissuta attraverso gli occhi di chi l'ha combattuta

1914. L’esercito britannico sta cercando disperatamente di contenere l’offensiva tedesca in Francia nonostante l’evidente inferiorità numerica.

Gli ordigni che esplodono in cielo illuminano a giorno notti piene di disperazione, confusione, violenza e morte che si fanno largo tra le trincee francesi. Come molti altri loro connazionali, anche i due amici Jim Hickman e Bertram “Bertie” Murphy sono intrappolati in questo incubo. Ma la loro amicizia è salda e infonde in loro una forza e una speranza che altri commilitoni non sembrano avere. Ma, man mano che la guerra prosegue, Jim viene insignito di un’onorificenza dopo...